Mercato IaaS: domina Amazon, segue Microsoft, poi Alibaba

Progettazione di siti Web

Applicazioni di sviluppo web / Progettazione di siti Web 32 Views

Iaas

Il mercato mondiale IaaS, Infrastructure As A Service, è ​​cresciuto del 29,5% nel 2017. Ad affermarlo è Gartner nel suo report Market Share Analysis: IaaS and IUS, Worldwide, 2017. Il valore di questo mercato è cresciuto a un totale di 23,5 miliardi di dollari. Un balzo in avanti rispetto ai 18,2 miliardi di dollari del 2016.

Sempre secondo il report Gartner, Amazon è stato il primo vendor nel mercato IaaS nel 2017. La società di Jeff Bezos è seguita da Microsoft, Alibaba, Google e IBM. Gartner evidenzia come il panorama competitivo del mercato IaaS si stia consolidando attorno alle aziende leader del settore.

I quattro principali fornitori, Amazon, Microsoft, Alibaba e Google, sono tutti provider hyperscale.

Rappresentano circa il 73% del mercato totale IaaS e il 47% del mercato combinato IaaS e IUS (Infrastructure Utility Services).

I primi quattro provider hanno una forte offerta IaaS e hanno visto una crescita sana poiché l’adozione è stata pienamente sposata dalle organizzazioni mainstream e dal momento che la disponibilità del cloud si espande in nuove regioni e Paesi”. Lo afferma Sid Nag, research director di Gartner, che prosegue: “la spesa IT orientata al cloud rappresenta ora oltre il 20% del budget IT totale per le organizzazioni che utilizzano il cloud. Molte di queste organizzazioni stanno ora utilizzando il cloud per supportare gli ambienti di produzione e le operazioni business-critical“.

Il mercato IaaS fotografato da Gartner

Amazon è leader indiscusso nel mercato mondiale di IaaS con un fatturato stimato di 12,2 miliardi di dollari nel 2017. Un fatturato in crescita del 25% rispetto al 2016. Oltre a essere il maggiore tra i fornitori IaaS, Amazon è anche il più maturo e organisation-ready.

Microsoft si è assicurata la seconda posizione nel mercato IaaS, con una crescita di oltre il 98% sull’offerta. I ricavi dell’azienda superano i 3,1 miliardi di dollari nel 2017. Microsoft declina la sua proposta attraverso l’offerta Microsoft Azure.

Microsoft Azure VMAl terzo posto, la crescita di Alibaba del 63% nel 2017 riflette i fruttuosi investimenti in ricerca e sviluppo (R&S). Alibaba ha la possibilità finanziaria di continuare questa tendenza e investire nell’espansione globale. Ciò offre alla società il potenziale per diventare nel tempo un’alternativa ai fornitori globali di cloud hyperscale in determinate regioni.

Questo riflette un cambiamento fondamentale in che cosa e in che modo le organizzazioni stanno consumando tecnologia. Alcune offerte di infrastrutture legacy, come IUS, stanno vedendo una diffusione sempre più lenta, che ha un impatto sul mercato combinato“, ha affermato Sid Nag. “Inoltre, un’ondata di richiesta di personale qualificato nel cloud sta costringendo i fornitori di tecnologia a cambiare il modo in cui competono per soddisfare questa domanda in forte espansione”.

Maggiori informazioni su Garner e sul report citato sono disponibili sul sito della società.

L'articolo Mercato IaaS: domina Amazon, segue Microsoft, poi Alibaba è un contenuto originale di 01net.

Comments